Dietro la quinta.

La Quinta.

il soggetto in evidenza
Dr. Edgar Chamba director SOLCA, medical institution that deals with the diagnosis of cancer in the area, the institution has opened an office in Sucumbios for the amount of cancer cases in the area. There are no studies showing that oil is a direct cause of cancer, but there are more cases in Sucumbios and Orellana (the two regions affected by the disaster Texaco) than in other parts of the country, said that the study should be done but lack the funds./ @ Federico Tovoli Photojournalist

Ecuador, Provincia di Sucumbios, città di Lago Agrio. Centro oncologico.

Il reportage era sugli effetti del disastro ambientale creato dalla Texaco in questa zona di foresta amazzonica. Il più subdolo dei quali era una percentuale abbastanza alta di tumori. Quel centro in cui stavo fotografando era il più grande del paese dopo quello della capitale.

Non ricordo se la signora che  da le spalle alla fotocamera chiese di non comparire di faccia o meno. Ricordo che dovevo in qualche maniera vivacizzare una interazione che si basava esclusivamente sulla parola

La signora descriveva il proprio stato di salute. Quegli interni erano molto spogli, niente a che vedere col classico ufficio del primario coi quadri d’autore e i riconoscimenti professionali appesi al muro.

Avevo inoltre bisogno della faccia del primario. Luci ovviamente orribili: neon e finestrella che con la pioggia battente era praticamente inutile.

Sapevo benissimo che mettendomi perpendicolare ai due l’immagine sarebbe stata banale e piatta, optai per l’effetto quinta cinematografica.

Il soggetto che guarda una figura accennata e parzialmente in campo. Ci sono almeno due piani, solo uno perfettamente a fuoco. Lo sguardo fa da punto di attenzione, l’occhio di chi guarda ci arriva dopo aver notato il personaggio fuori campo. la penna, il camice col nome ricamato fanno il resto

close
0 0 VOTI
Vota questo post
Avvisami
Avvisami
0 Commenti
VISUALIZZA TUTTI I COMMENTI
0
CI PIACEREBBE UN TUO COMMENTOx
()
x