Fuoco e magia. Fotografare un elemento

La cerimonia dell’Ayahuasca

Fotografare un elemento
Durante la cerimonia di Ayawaska. Famiglia Mamallacta. Archidona. Ecuado/ © Federico Tovoli Photojournalistr

Sempre Ecuador ma di tutt’altra storia fa parte questa fotografia. Maloca della famiglia Mamallacta, Comunidad La Mariposa, Amazzonia centrale. Tema: difesa militante della biodiversità amazzonica e sciamanismo. 

La foto ritrae il momento in cui l’aiutante dello sciamano distribuisce la pozione di Ayahuasca ai partecipanti alla cerimonia. La Ayahuasca è una potentissima droga allucinogena che si potrebbe definire la base della psicanalisi” in salsa amazzonica” Non è iscritta nel registro internazionale delle droghe, per cui non stava accadendo niente di illegale. Neanche se fossi stato in Italia. 

Nessuno mi aveva detto che l’esperienza psichedelica avviene al buio completo.

Quel lumino a petrolio dava veramente poca luce e sarebbe stato spento appena terminata la distribuzione.

Gli Exif mi dicono Iso 3200 1/3″ a f 4,5, tiraggio 24 mm su APS quindi focale equivalente a 36 mm.

Al di là del tempo e degli Iso quel che non dicono è il respiro trattenuto e un punto d’appoggio su gomiti e costole. Attendere quei punti di sosta che ogni movimento ha. 

Il rosso del lumicino, ha dato calore ed intimità  all’immagine 

close
0 0 VOTI
Vota questo post
Avvisami
Avvisami
0 Commenti
VISUALIZZA TUTTI I COMMENTI
0
CI PIACEREBBE UN TUO COMMENTOx
()
x